IL PIU' IMPORTANTE SITO EUROPEO DEDICATO A DONNA SUMMER

 

 
 

Icona per inguaribili nostalgici? Diva della musica da discoteca? Sex symbol del passato? Donna Summer era molto di più. Oltre ad essere la cantante più influente ed innovativa ad essere emersa negli anni '7O, Donna era un'artista completa, versatile ed originale, sempre capace di confrontarsi con le ultime tendenze ed essere allo stesso tempo sofisticata interprete di stampo tradizionale. Nella sua lunga ed articolata carriera Donna ha collaborato con gente come Giorgio Moroder (di cui fu musa ed interprete ideale tra il 1974 e il 1981), John Barry, Quincy Jones, Bruce Springsteen e Barbra Streisand, ha cantato Jimmy Webb e Vangelis, ha composto o partecipato alla composizione di gran parte (la migliore?) del proprio invidiabile repertorio. Sorpresi?

Chi la conosce bene non esiterebbe ad includere la sua musica nella lista delle 10 cose per cui vale la pena di vivere (capito, Woody?) eppure, nonostante i traguardi raggiunti nel corso di una straordinaria carriera, sembra che il grande pubblico non abbia ancora compreso la vera portata del suo talento. Può darsi che Donna venga ricordata per sempre come la regina della disco music, ma questo titolo, per quanto lusinghiero, non le rende giustizia: a ben vedere, infatti, le sue canzoni hanno sempre giocato sulla combinazione di svariati elementi e le sue doti interpretative le hanno permesso di eccellere praticamente in ogni campo della musica leggera contemporanea.

A suo modo, vale a dire in un modo sempre piacevole, ispirato ed accattivante, Donna Summer ha dimostrato che in musica non devono esistere barriere: non è un caso che sia l'unica artista della storia ad essersi aggiudicata un premio Grammy nelle categorie Rhythm & Blues, Rock, Inspirational e Dance (la lista completa delle candidature al Grammy si trova nella pagina Charts & More).

Punta di diamante di quel movimento culturale che celebrava non solo il divertimento e l'edonismo, ma anche la libertà, l'uguaglianza e i sogni che si avverano, Donna Summer è l'icona musicale per chi pensa che modernità e bellezza possono - anzi devono - coesistere, passando attraverso la porta del cuore.

 

DONNA SUMMER TIME © 1998 - 2017 Sebastiano Lionti (autore & webmaster).
Testo e immagini originali non possono essere riprodotti o
riutilizzati in alcun modo. Tutti i diritti riservati.

 

 

 

  • Remembering Donna è una pagina aperta a tutti i colleghi, amici ed ammiratori che intendono lasciare un pensiero in memoria di Donna. Nuovi messaggi sono sempre benvenuti.
  •  

     

     

     

     

    • People Talk: in BAD GIRLS, e soprattutto in HOT STUFF, la Summer naviga vocalmente con una passione rock/R&B di matrice gospel che è davvero eccitante. Non si sentiva un canto così forte e sicuro dai giorni migliori di Aretha Franklin. (New York Times, 1979)
     

     

    • Diversi album classici di Donna sono disponibili in edizione rimasterizzata su iTunes. Di particolare interesse I REMEMBER YESTERDAY, LIVE AND MORE e THE DANCE COLLECTION. I REMEMBER YESTERDAY contiene una versione alternativa di CAN'T WE JUST SIT DOWN; LIVE AND MORE contiene MACARTHUR PARK SUITE; THE DANCE COLLECTION contiene BAD GIRLS e la versione extended integrale di WITH YOUR LOVE (7:34). Tutti questi remasters sono contraddistinti dalla dicitura "(P) 2013". Eccellente la qualità audio.
     

     

     
    Un'intervista esclusiva al produttore Bob Esty

     

  • La voce della Summer é ancora uno strumento meraviglioso, forte, vibrante e carico di emozione. (BOSTON HERALD, 2005) (Continua)
  • 1 (2) Get Ethnic

    2 (4) Love Is The Healer

    3 (-) You To Me

    4 (1) Melody Of Love (Wanna Be Loved)

    5 (-) Unconditional Love

    La classifica completa

     
     DONNA SUMMER: HER LIFE AND MUSIC
    (Tiny Ripple Books)
    Compratelo da Amazon.com
     Leggete il comunicato stampa della Tiny Ripple Books

     

    Moby Feels Love
     
    Salve,
    ieri sera sono andato ad uno spettacolo di beneficenza.
    Sponsorizzato da Bette Midler.
    Grandioso, avevano anche le cheerleaders.
    Poi ha cantato Donna Summer.
    Oh cavoli.
    Donna Summer?
    Non per essere adulatore o iperbolico, ma DONNA SUMMER?
    I rockettari alternativi possono parlare dei Velvet Underground, degli Stooges e di chi vogliono, ma nessuno di loro può toccare Donna Summer nemmeno con un'asta di 3 metri.
    E' la cantante icona per eccellenza e sotto molti aspetti l'artista più rivoluzionaria degli ultimi 30 anni. Nessuno escluso.
    Ascoltate I FEEL LOVE e tenete presente che venne incisa 25 anni fa - la prima canzone ad essere realizzata in quel modo (elettronica, voce e nient'altro).
    E Brian Eno disse: "I FEEL LOVE è la canzone più rivoluzionaria che sia mai stata fatta e cambierà la musica per sempre".
    Ok, sto parafrasando.
    Ma il senso era quello.
    E stanotte ho visto Donna Summer cantare.
    E sono ancora sbalordito.
    Andate a comprarvi il GREATEST HITS di Donna Summer e spero che capirete perchè questa signora è così fenomenale e importante.
    Grazie,
     
    Moby (30 Ottobre 2003)
     

     

     

     

    Donna Summer Store @ Amazon

     

     

     

     

    COULD IT BE MAGIC

     

    (Prelude to love)
    Oh baby, it's been so long
    I've waited so long
    And now that I have you
    I want you to come
    Come, come, come into my arms
    Oh baby, I need you, I need you
    Come, come, come into my arms again

    Spirits move me
    Every time I'm near you
    Whirling like a cyclone in my mind
    Oh sweet Peter, angel of my lifetime
    Answer to all answers I can find

    Baby, I love you, come, come
    Come into my arms
    Let me know the wonder of all of you
    Baby, I want you now, now
    Now, and hold on fast
    Could this be the magic at last?

    (Spoken:)
    Oh hold on to me
    Don't let go
    Come into my life
    Come on, I need you so, baby
    Don't let go, oh, baby
    Hold on, hold on
    Oh...

    Baby, take me high upon a hillside
    High up where the stallion meets the sun
    I could love you, build my world around you
    Never leave you till my life is done

    Baby, I love you, come, come
    Come into my arms
    Let me know the wonder of all of you
    And baby, I want you now, now
    Oh now, oh now, and hold on fast
    Could this be the magic at last?
    Baby, I want you, come, come
    Could this be the magic at last?

    Could it be magic?
    Come, come on, come on
    Come oh, oh come into my arms
    Oh, let me know the wonder
    Of all of you, all of you
    Baby, I want you now, now
    Oh now, oh now and hold on fast
    Oh could this be the magic at last?

    Come, come on, come on
    Come oh oh come into my arms
    Oh, let me know the wonder of all of you
    Baby, I want you now, now, oh now
    Oh now and hold on fast
    Oh, could this be the magic at last?

     


     
     

    POTREBBE ESSERE MAGIA


    (Tesoro, è passato tanto di quel tempo
    Aspetto da tanto tempo
    E ora che ti ho con me
    Voglio che vieni, vieni tra le mie braccia
    Amore, ho bisogno di te, ho bisogno di te
    Vieni, vieni di nuovo tra le mie braccia)

    Il desiderio prende il sopravvento
    Ogni volta che ti sono vicino
    Agitandosi come un ciclone nella mia mente
    Oh dolce Peter, angelo della mia vita
    Risposta a tutte le risposte che posso trovare
    Tesoro, ti amo, vieni
    Vieni tra le mie braccia
    Fammi scoprire le meraviglie di cui sei fatto
    Tesoro, ti voglio adesso
    Adesso, e non mollo
    Potrebbe essere magìa finalmente?

    (Parlato)
    Tieniti stretto a me
    Non mollare
    Ho tanto bisogno di te, tesoro
    Non mollare
    Oh...

    Tesoro, portami su per la collina
    Su dove lo stallone incontra il sole
    Potrei amarti, costruire il mio mondo intorno a te
    E non lasciarti mai finchè avrò vita...

     

    Testo e traduzione richiesti da Corinna E.

     

     

     
     

     COULD IT BE MAGIC (Remastered) è disponibile su iTunes

     

     

     

    • Capital Party - Casablanca Records: ascoltate lo speciale selezionato da Andrea Prezioso.